Giornata contro la violenza sulle donne, iniziative nel Vibonese

Panchine rosse, convegni e flash mob per condannare il femminicidio e ogni forma di violenza di genere

In occasione della Giornata mondiale contro la violenza sulle donne, che si celebrerà domani, sono tante le iniziative programmate nel Vibonese.

A Mileto domani alle 10:00 ci sarà un flash mob e un momento di riflessione presso il Foro Boario: l’evento, di cui referente è la professoressa Santelli, sarà realizzato in collaborazione con l’Amministrazione Comunale, con il Cantiere musicale internazionale, con i Carabinieri di Mileto, con la scuola Allievi Agenti della Polizia di Vibo Valentia e con l’associazione Amici del Foro Boario.

L’Amministrazione comunale di Maierato ha organizzato per domani pomeriggio la presentazione della raccolta di poesie contro la violenza di genere “Incommensurabile” di Nando Scaramozzino: dialogheranno con l’autore la psicologa Mariangela Ridolfo e il professore Giuseppe Cinquegrana.

A Francavilla Angitola domani mattina l’Amministrazione comunale, guidata dal sindaco Giuseppe Pizzonia, collocherà una panchina rossa -simbolo del posto occupato dalle donne vittime di femminicidio – in piazza Solari. Slogan della manifestazione sarà “La violenza è una mancanza di vocabolario”.

Una panchina rossa contro ogni violenza sulle donne sarà collocata anche a Francica – in piazza Roma, su iniziativa del Comune, presieduto dal sindaco Michele Mesiano – e a Zambrone, dove il Comune ha ufficialmente aderito alla Giornata internazionale contro la violenza sulle donne e, alle 10 di domani, ci sarà la presentazione di due panchine rosse – in via Pietro Mancini – verniciate dai volontari del Servizio civile universale.