Precipita in un dirupo mentre lavora su parete rocciosa, interviene l’elicottero Drago (VIDEO)

Decisivo il soccorso dei vigili del fuoco che hanno chiamato in causa anche l’unità Speleo-Alpino-Fluviale. Sul posto anche i sanitari del 118

Un uomo di 34 anni è rimasto seriamente ferito, nel primo pomeriggio odierno, precipitando in un dirupo, mentre lavorava su una parete rocciosa alle spalle della sua abitazione, a Placanica, nel Reggino. A soccorrerlo sono stati i vigili del fuoco del Comando provinciale di Reggio Calabria, che hanno chiesto il supporto dell’equipe Speleo-Alpino-Fluviale e dell’elicottero Drago Vf66 del Reparto Volo di Lamezia Terme, su richiesta dei sanitari del 118, prontamente intervenuti. Il malcapitato stava operando per il posizionamento di reti di protezione della parete rocciosa alle spalle di una abitazione.

Il personale dei vigili del fuoco, con tecniche Saf, insieme al personale del 118 ha raggiunto nella scarpata e messo in sicurezza il lavoratore predisponendo il tutto per il successivo recupero con aerosoccorritore in arrivo con Drago VF66. Alle 16:20 circa il lavoratore è stato recuperato dal personale elisoccorritore dei vigili del fuoco e trasportato nella piazzola di atterraggio elicotteri presente in zona dove veniva affidato al personale medico del 118 per le cure del caso e successivo trasferimento presso struttura ospedaliera. Sul posto i Carabinbieri di Placanica, lo Spisal dell’Asp di Reggio Calabria per gli adempimenti di competenza.