Zona gialla, arancione e rossa: le nuove regole dal 6 dicembre. Cosa cambia

Novità nell’impianto dei colori dopo il decreto Super Green pass. Restrizioni decisamente più soft per vaccinati e guariti

Il via libera al decreto Super Green pass in Italia ha ricadute anche sull’impianto dei colori anti Covid lanciato dal Governo Conte e limato da Draghi. I parametri non cambiano, così come le fasce di rischio, ma diventano decisamente meno impattante sulla vita degli italiani vaccinati (o guariti). Ecco le regole, in sintesi, per zona bianca, gialla, arancione e rossa. Vediamo cosa cambia dal 6 dicembre, con l’entrata in vigore del provvedimento, almeno fino al 15 gennaio. La stretta è pensata inizialmente per le festività natalizie (allargate): si vedrà poi se prorogare le misure in toto, per nulla, o solo in parte (escludendo, per esempio, la zona bianca). Ricordiamo che il Super Green pass è previsto per le persone vaccinate e i guariti, mentre per ottenere il Green pass base è sufficiente esibire un tampone negativo.

CONTINUA A LEGGERE QUI