Malore improvviso, una ragazza salvata dalla polizia

Gli agenti della stradale l’hanno scortata fino all’ospedale più vicino, dove è è stata sottoposta alle cure necessarie. Diagnosticato un attacco cardiaco

Una ragazzi di 13 anni, colpita da un attacco cardiaco, è stata salvata dalla polizia stradale che l’ha scortata fino all’ospedale di Paola. La giovane era in compagnia della mamma quando una pattuglia della stradale di Scalea, sulla statale 18 a Fuscaldo, ha fermato l’autovettura dove la conducente visibilmente agitata ha spiegato che si stava recando in nosocomio perché la figlia lamentava forti dolori addominali. La ragazza – affetta da patologie cardiache – pallida in viso respirava a fatica. La polizia quindi si attivava per accompagnare l’auto fino al nosocomio. La ragazza veniva quindi affidata alle cure del pronto soccorso prima e del cardiologo successivamente.