Nel Vibonese pedalata in ricordo di Pierluigi Timo: “Aveva una gran voglia di vivere”

Organizzato da “Fiab Bicinsieme – paesaggi in movimento San Costantino Calabro”: “Vogliamo pensare che se ne sia andato con quel suo bel sorriso tra le labbra”

Domenica 4 dicembre il gruppo “Fiab Bicinsieme – paesaggi in movimento San Costantino Calabro” ha ricordato il “ciclista e gentiluomo” cavaliere Pierluigi Timo. Una piacevole pedalata lungo il comprensorio di Monte Poro che ha visto la partecipazione massiccia di tanti ciclisti che hanno conosciuto il “caro Piero” e con il quale hanno condiviso momenti di sana aggregazione. Presenti al terzo memorial i gruppi ciclistici di Palmi, Siderno e Vibo Valentia.


Tutti insieme e uniti in un momento di preghiera davanti al santuario Madonna del Carmelo per poi partire in sella alle proprie biciclette “in ricordo del sempre sorridente Piero”. “Aveva una gran voglia di vivere e divertirsi – si legge in una nota dell’associazione – una vita super sana, lo sport nel sangue e la bontà nel cuore. Quel cuore che ha smesso di battere, all’improvviso. Vogliamo pensare che se ne sia andato con quel suo bel sorriso tra le labbra. All’improvviso hai deciso di salutarci e il tuo entusiasmo e lo spirito vitale che hai sprigionato continuerà a sostenerci, nel tuo ricordo, rallegrando le nostre giornate”.