Tragedia nel Vibonese, donna 51enne si toglie la vita

Il grave fatto di cronaca si è verificato nella giornata odierna. Sul posto le forze dell’ordine per valutare quanto accaduto ed avviare le indagini

Una donna di 51 anni, proveniente da un’altra regione, si è tolta la vita nella giornata odierna a Serra San Bruno, nel Vibonese, facendosi soffocare dal gas fuoriuscito da una bambola. Lo scrive il quotidiano il Meridio. Non si conoscono al momento i motivi del gesto estremo. Sul posto le forze dell’ordine che hanno avviato le indagini. Sul balcone dell’abitazione sarebbero apparse delle lenzuola che inneggiavano al suicidio. E’ il secondo episodio nel giro di poche settimane nel Vibonese.

Se sei in una situazione di emergenza, chiama il numero 112. Se tu o qualcuno che conosci ha dei pensieri suicidi, puoi chiamare il Telefono Amico allo 02 2327 2327, tutti i giorni dalle 10 alle 24, oppure puoi contattarlo su Whatsapp al 3450361628, ogni giorno dalle 18 alle 21, o tramite Instagram @telefonoamicoit. In alternativa contatta i Samaritans tutti i giorni dalle 13 alle 22: da telefono fisso al numero verde gratuito 800 86 00 22, oppure da cellulare al numero urbano 0677208977.