Vibo, nuovo riconoscimento per il procuratore Falvo: riceverà il “Premio Astrea”

Premiati anche la giornalista Lili Gruber e il questore di Catanzaro. Nella categoria “alla memoria” si ricorderà il piccolo Dodò, ucciso dalla ‘ndrangheta nel 2009

Il prossimo 11 dicembre, al Teatro Grandinetti di Lamezia Terme, si terrà la III Edizione del Premio Astrea fortemente voluto dall’Associazione culturale Emmeppi. Nella giornata di ieri sono stati annunciati i premiati: tra loro spiccano il questore di Catanzaro Maurizio Agricola, la giornalista Lilli Gruber e il procuratore della Repubblica di Vibo Valentia Camillo Falvo. Per Falvo si tratta del secondo riconoscimento: sempre l’11 dicembre, a Vibo, riceverà infatti un altro premio. Come abbiamo già raccontato (leggi QUI) a lui andrà anche la prima edizione del premio “Radio Onda Verde”, storica emittente vibonese.

Tornando al Premio Astrea, nella categoria “alla Memoria” un riconoscimento andrà anche al piccolo Domenico Gabriele, conosciuto come Dodò, che all’età di 11 anni, nel 2009, fu ucciso su un campo di calcetto dai colpi di fucile esplosi nel corso di un regolamento di conti tra bande mafiose.

Vibo, al procuratore Falvo il “Premio Radio Onda Verde”