Migliorano le condizioni del poliziotto colto da malore di fronte allo stadio

La vicenda del giovane funzionario ha suscitato un’ondata di commozione e solidarietà in tutta la regione

Arrivano buone notizie sullo stato di salute di Antonio Trotta, il 34enne funzionario di Polizia della sezione Anticrimine della Questura di Catanzaro, che domenica scorsa ha avvertito un malore mentre era in servizio a vigilare sulla sicurezza dei tifosi pugliesi in occasione della partita di calcio Catanzaro-Foggia.

La conferma, tramite fonti vicine alla famiglia, è stata resa nota dal sito “Forze Armate News”, è arriva anche a smentire alcune sciagurate notizie false circa un esito funesto che hanno fatto ben presto il giro del web. Infatti, come riporta il sito, dopo l’intervento per l’assorbimento dell’ematoma causato dall’aneurisma, il 34enne appartenente alla Polizia di Stato, starebbe dando segni di miglioramento. “Il dottor Trotta sta reagendo”. La vicenda del giovane funzionario di Polizia ha suscitato un’ondata di commozione e solidarietà in tutta la regione.