Possibile focolaio in una scuola del Vibonese, sospese le lezioni in presenza

L’Asp ha disposto, per sabato, uno screening su tutta la popolazione scolastica

Secondo quanto riporta il “Quotidiano del Sud”, sarebbero almeno 30 (tra bambini e genitori) i casi del focolaio che si sarebbe sviluppato nelle scuole di Rombiolo. Ecco perché il sindaco Domenico Petrolo ha deciso, con propria ordinanza, di sospendere la didattica in presenza. L’Asp ha disposto, per sabato, uno screening su tutta la popolazione scolastica.