Vibo, sviluppo produttivo: convocata la riunione del Partenariato Istituzionale

L’incontro è stato indetto da Pasquale Barbuto, presidente di Vibo Sviluppo: si valuterà l’opportunità di partecipare a un bando del Mise

E’ in programma per lunedì mattina, presso la sala consiliare della Provincia di Vibo, la riunione del Partenariato Istituzionale provinciale. L’incontro è stato convocato dal presidente di Vibo Sviluppo, Pasquale Barbuto, al fine di valutare l’opportunità di partecipare al bando del Ministero dello sviluppo Economico a valere sui fondi residui dei Patti territoriali nazionali per il finanziamento di progetti pilota,fino a 10 milioni di euro, per lo sviluppo del tessuto produttivo locale.

“La riunione – ha dichiarato Barbuto- si rende necessaria per tentare di superare le criticità, oggi principalmente legate all’esistenza sul territorio dei sue soggetti responsabili, unico caso in tutta Italia, ed alla necessità di ripristinare le normali funzioni dei Patti territoriali a favore dei soggetti beneficiari, considerando anche la richiesta di alcuni soci messi in liquidazione della Vibo Sviluppo”.

Il Partenariato, inoltre, è chiamato ad individuare “oltre alla partecipazione del bando deve consentire anche il comportamento delle procedure amministrative per i progetti in fase di attuazione e l’avvio dei cinque progetti pubblici da tempo approvati dal Ministero, ma dallo stesso non decretati nonostante la copertura finanziaria sia assicurata da 6,5 milioni di euro legittimamente allocati presso la società a seguito della favorevole pronuncia del Tar Calabria, passata in giudicato, avverso il decreto di revoca ministeriale”.