A Soriano il concorso di poesia per la Shoah

La manifestazione, indetta da Miriam Jaskierowicz Arman, sarà presenziata da personalità di spicco della politica e della cultura calabrese

In occasione della Giornata della Memoria, giovedì 27 gennaio alle ore 10:30 il polo museale di Soriano Calabro ospiterà il concorso di poesia per la Shoah, indetto dalla scrittrice e produttrice Miriam Jaskierowicz Arman (figlia di sopravvissuti ai campi di concentramento).
Tante le personalità che interverranno all’evento: Mariangela Preta, direttrice del polo museale di Soriano; Irene Calabrò, assessore alla cultura del Comune di Reggio Calabria; Lucia Anita Nucera, assessore all’istruzione del Comune Reggio Calabria; Nino Spirlì, politico e autore; Dalila Nesci, sottosegretaria per il Sud; Vincenzo Bartone, sindaco di Soriano Calabro.