GIOVANI TALENTI | Lorenzo racconta l’armadillo di Zerocalcare (VIDEO)

Il giovanissimo Lorenzo, 11 anni, frequenta la prima media, vive a Roma ed è originario del Vibonese. Ecco la sua recensione del noto libro “La profezia dell’armadillo”

Zerocalcare è una delle poche cose che unisce l’Italia: Nord e Sud, giovani e meno giovani, amanti dei fumetti e non solo. A raccontare il giovane autore – salito recentemente alla ribalta internazionale grazie alla serie Netflix “Strappare lungo i bordi” – è un giovanissimo, Lorenzo Ortelio, con la recensione di uno dei libri più di successo di Zerocalcare: “La profezia dell’armadillo“, dove l’animale impersona la coscienza dell’autore. Lorenzo, 11 anni, frequenta la prima media. Vive a Roma ma la sua famiglia paterna è originaria del Vibonese.

“La cosa che mi ha colpito – spiega Lorenzo – è stata la sua reazione davanti alla morte: dice infatti che quando muore qualcuno la prima reazione è quella di ridere. In realtà – spiega lui stesso – non è una risata spavalda ma un meccanismo di difesa“.