Tropea, trovato con quasi 1 kg di droga: arrestato per spaccio

Si tratta di un 26enne del posto che si trova ora agli arresti domiciliari. Altre due persone segnalate in Prefettura

Nel corso della settimana i poliziotti della Squadra Mobile di Vibo Valentia, in diversi interventi, hanno arrestato in flagranza di reato un soggetto per detenzione di droga ai fini di spaccio e segnalato 2 persone al prefetto perché trovate in possesso di dosi di marijuana.

Nello specifico, grazie all’impiego di un’unità cinofila – e con l’ausilio di personale del Posto di Polizia di Tropea – è stato arrestato a Tropea un 26enne del posto di nazionalità italiana, R.P., incensurato – difeso dall’avvocato Carmine Pandullo – in quanto dopo una perquisizione domiciliare è stato trovato in possesso di 860,4 grammi di marijuana suddivisi in distinti involucri in cellophane plastica ed alluminio, un bilancino di precisione e altro materiale utile per il confezionamento.

L’intera attività è stata coordinata dalla locale Procura della Repubblica di Vibo Valentia, diretta dal procuratore Camillo Falvo. L’arrestato, d’intesa con il pm di turno Maria Cecilia Rebecchi, è stato sottoposto alla misura degli arresti domiciliari.